Il Moto Club Darfo Boario Terme comunica che l'incasso del prossimo week end (3 e 4 settembre 2016) proveniente dai piloti presenti sul nostro circuito sarà devoluto alle popolazioni terremotate.

 

Il 3-4 settembre 2016, presso la Località Vestone (BS), si terrà Enduro delle Regioni - Trofeo Italia Enduro (patrocinata dalla UISP)

Le iscrizioni su www.trofeoitalia.com

Per iscrizioni squadre inviare una mail con i nominativi dei piloti specificando se A/REGIONE - B/REGIONE CADETTI - C/CLUB - D/TEAM a: celso.uisp@gmail.com

 


Regolamento Generale Enduro
delle Regioni - Trofeo Italia 2016
scarica il documento in formato pdf

Regolamento Particolare e Programma
Enduro delle Regioni - Trofeo Italia 2016
scarica il documento in formato pdf

(fonte: www.motouisplombardia.it)

 

La UISP Lega Motociclismo Lombardia comunica che in data 25 e 26 Giugno 2016 a Sarnano, si svolgerà il Trofeo Italia Cross Country 2016 (in prova unica) e il Trofeo dell'Adriatico Cross Country

Le preiscrizioni sono aperte sul sito UISP: http://www.uisp.it/motociclismo/index.php?idArea=74&contentId=87


Programma Trofeo Italia Cross Country 2016
(prova unica)
scarica il documento in formato pdf

Regolamento Trofeo Italia Cross Country 2016

scarica il documento in formato pdf

SABATO
15.00 – 17.00 ISCRIZIONI
15.30 – 18.00 PROVA PERCORSO FACOLTATIVA con un massimo di 20 conduttori nel tracciato, presenza di un’ambulanza
20.30 CENA – GRIGLIATONA presso il paddock, aperta a tutti con un contributo di 10 €, per la prenotazione inviare mail a info@arsenalschool.it oppure telefonare a Stefano 335.8196952, Donatella 3335655155 o Giorgio 3385352814

A SEGUIRE MUSICA

POSSIBILITA’ DI CAMPEGGIARE NEL PADDOCK OPPURE PERNOTTARE IN ZONA

 

 

Siete TUTTI invitati (non solo piloti ma anche spettatori) al 2° Trofeo Ale e Bic

Ecco le date e le piste su cui si svolgerà:

6 Marzo 2016 - Rivarolo Mantovano
22 Maggio 2016 - Rezzato
12 Gugno 2016 - Canneto


 


Per il regolamento clicca

 

Per problemi organizzativi, si comunica che la stagione 2016 dell'Italian Cross Country sarà sospesa. Ci scusiamo per il ritardo nella comunicazione, ma abbiamo cercato fino all'ultimo di trovare una soluzione concreta che non ha portato i risultati auspicati. Quest'anno quindi la macchina organizzativa ICC prende un anno sabbatico e ci riaggiorneremo per la stagione 2017.

Ricordiamo che la partecipazione all'ACC e al GCC resta comunque aperta ai piloti italiani.

Auguriamo a tutti i nostri piloti una stagione sportiva strepitosa.

 

 

Con la finale europea a Mattighofen, avvenuta in Austria lo scorso ottobre si è conclusa la stagione 2015, ma la macchina organizzativa Italian Cross Country è in movimento per la stagione 2016 con importanti novità.

A breve pubblicheremo nuovo regolamento e nuove date per gli eventi che saranno messi in programma, ma prima di ogni altra novità, annunciamo che l'ICC entra a far parte della FMI (Federazione Motociclistica Italiana) e avrà un nuovo organizzatore: Gionni Fossati.

Pertanto, tutti i piloti che vorranno prendere parte all'Italian Cross Country 2016, dovranno essere in possesso di licenza agonistica FMI, che sarà richiedibile presso il Motoclub di appartenenza.

 

 

Il 29 Novembre 2015, presso la pista di Rivarolo Mantovano (MN), si terrà la gara di BENEFICENZA Motocross 4Love (patrocinata dalla UISP), la manfestazione è aperta a TUTTI I TESSERATI UISP MX1, MX2 di tutte le categorie.

 

 

Il 1 Novembre 2015, presso la Loaclità Isola Vestone (BS), si terrà una gara Cross Country (patrocinata dalla UISP), la manfestazione è aperta a TUTTI I TESSERATI UISP MX1, MX2, 85cc e 65cc.

Le iscrizioni si aprono alle ore 08:00 AM

Per info: Edoardo (tel. 340-5046315) oppure Gabriele (tel. 320-1965268)

 

 

Vogliamo condividere con voi alcuni scatti fatti da Cabro foto, durante la bella manifestazione svolta a Cremona, in occasione del Campionato Italiano Qad e Sidcarcross 2015.

Buona visione

Leggi tutto: FMI - Campionato Italiano Qad e Sidecarcross - Cremona 2015

 

Si è disputata sul circuito Predella a Salsomaggiore (PR), grazie al profuso impegno del Mc Ventasso, Lele e Stefano Gatti, Fabio Tanzi, Emanuele Ranieri e a tutti i loro collaboratori, l'ultima prova dell'Italian Cross Country 2015.
Sullo spettacolare tracciato emiliano, di oltre 6 minuti per giro, i piloti si sono dati battaglia emozionando il numeroso pubblico presente.
Nelle classi del mattino, un velocissimo Nicola Garlatti, impone il suo ritmo fino a circa 60 minuti di gara, ovvero fino a quando, a causa di un cedimento della mousse posteriore, è costretto a diminuire l’andatura lasciando strada al coriaceo Romano Fontana che fa sua l’assoluta e naturalmente la classifica di classe.
Seconda batteria di giornata riservata ai mini, che anche loro hanno percorso per intero il veloce tracciato e le spettacolari contropendenze della “predella”. Ad imporsi è stato il bresciano Servalli.
Dopo la pausa pranzo, ha preso il via la manche pomeridiana.
I fratelli Furlotti ed Alessio Paoli, hanno lasciato fin da subito poco spazio agli avversari, andando ad imporre un ritmo insostenibile da chiunque altro. I tre, subito dal primo giro sono riusciti a staccare gli avversari e per 90 minuti si sono scambiati le posizioni del podio. Ad avere la meglio è stato Simone Furlotti che, con uno spettacolare sorpasso proprio davanti alla zona cambio ai danni del fratello Cristian, terminato poi secondo, è transitato per primo sotto la bandiera a scacchi. Terzo Paoli.

Presente sul campo di gara anche Alessandro Botturi che come sempre ci ha regalato esempio di grande umilità e sportività.
Al termine della gara, Sandro Sant di Leatt Italia, ha consegnato i premi per i migliori piloti di giornata.
Come da usanza, premiazioni anche per i top 5 dell’ ICC 2015 a cui sono stati consegnati i numerosi premi in natura offerti dagli sponsor. Per accontentare non solo i più veloci, un’estrazione a sorteggio ha premiato i più fortunati con buoni sconto Blackbird e Savoldi Suspension, gilet rinfrescanti Techniche, olio Motorex e collari GPX 5.5 Leatt.
Un ringraziamento va anche ai cronometristi di ASD Cronometristi Ravenna, Maurizio Gifuni, Stefano Cicognani e Luigi Zito per l'ottimo lavoro svolto.

Leggi tutto: XCC: ICC Salsomaggiore Terme la finale Italiana